Iscrizione anni successivi al 1° - Rinnovo iscrizione

L’iscrizione al 1° anno di un Corso di Studio (CdS) è definita immatricolazione.

Agli anni successivi lo studente deve rinnovare l’iscrizione negli stessi periodi previsti per l’immatricolazione (rinnovo iscrizione per il 2° anno, per il 3° anno, per gli anni fuori corso).

Non bisogna rinnovare l’iscrizione se ci si laurea entro la sessione straordinaria dell’anno accademico precedente (in passato era definita iscrizione sub-condizione):

  • a.a. 2021/2022 → sessione straordinaria aprile 2023
  • a.a. 2022/2023 → sessione straordinaria aprile 2024
  • a.a. 2023/2024 → sessione straordinaria aprile 2025
  • ecc.

 

Se lo studente si dimentica di rinnovare l’iscrizione (oppure se era iscritto sub-condizione e non si laurea nei termini previsti) deve rivolgersi all’Ufficio Segreterie Studenti di riferimento (questo è l’ufficio competente in tema di iscrizioni e tasse). Verrà richiesta la compilazione del modulo di iscrizione tardiva.

Lo studente che non rinnova l’iscrizione non potrà più compiere atti di carriera (iscriversi o farsi registrare esami, ecc.) dopo la sessione straordinaria dell’a.a. in cui era regolarmente iscritto.

 

Pubblicato: 13/4/2023

Torna alla pagina delle FAQ