Anticipare esami

Per tutti i CCdS (ad esclusione della L-20 di cui si parla sotto) l’unica modalità per poter anticipare di anno esami è quella di presentare un Piano di Studio individuale (vedere modulo al link https://dissuf.uniss.it/it/didattica/modulistica).

Il Piano di Studi individuale deve essere comunque strutturato nello stesso numero di anni della durata legale del corso (Laurea 3 anni, Laurea Magistrale 2 anni) anche se finalizzato a un anticipo di laurea. Quindi spostare esami già sostenuti al 3° anno e anticipare esami da sostenere negli anni precedenti conservando un equilibrio in termini di CFU fra gli anni. La prova finale e l’eventuale tirocinio devono rimanere al 3° anno. Nel modulo, nella parte “Note dello studente” specificare quali siano le modifiche apportate e quali siano le motivazioni di tali modifiche. Il Piano di Studio è soggetto ad approvazione da parte del Consiglio di Corso di Studio che potrebbe anche negarla.

Consegnare il modulo all’Ufficio Didattica del Dipartimento (in tempi di emergenza anche via mail a didattica.dissuf@uniss.it).

Per il CdS L-20 il Consiglio ammette l’anticipabilità degli esami, in questo caso basta inviare una mail all’ufficio didattica (didattica.dissuf@uniss.it) specificando che si richiede l’anticipo dell’esame xxx per lo studente xxx xxx matricola yyyyyy. Mettere un oggetto significativo.

 

Torna alla pagina delle FAQ